Un quarto di secolo

Nel 2008, un anno dopo aver superato l’orizzonte mitico dei 20 anni, così scrivevo:

Ora il traguardo nuovo sono i 25, quando potrò votare per il Senato ed è l’età media degli attori di telefilm adolescenziali quando tentano di spacciarsi per sedicenni.

Beh, oggi ho 25 anni. E adesso?

Onde evitare di cadere in depressione per gli anni che passano (è da qualche tempo che me li sento scivolare via così in fretta… a 15 anni mi sentivo più immortale), istituisco un nuovo traguardo: i 30.

Sarò una fantastica trentenne radical-chic dal fegato devastato dagli happy hour con gli amici e la mente ormai corrosa dal mio stesso acido sarcasmo. Evviva!

… A parte scherzi, auguri a tutti coloro che, come me, festeggiano il compleanno il 14 settembre e magari capitano qui proprio oggi! 🙂

Alla prossima ragazzi!

PS: wordpress mi ricorda che questo è anche il mio 300° post da quando ho iniziato il blog. Una combo di ricorrenze… Dite che se lo dico in giro mi fanno due regali? 🙂

Annunci

Informazioni su Arianth

Sono un'antropologa arrabbiata.
Questa voce è stata pubblicata in Myself e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...