Non ho sonno

Ciao miei cari,
è un po’ che non scrivevo, ma è che non ho chissà che da raccontare… cioè, in teoria non è vero, ma quello che è successo in queste due settimane rientra in quella categoria di argomenti di cui si fa fatica a parlare, o peggio ancora cercare di buttarci giù qualche riga. Ho anche provato a scrivere un paio di post depressi, ma poi li ho cancellati perché proprio non mi andava…
Però una cosa non deprimente è successa, e non parlo del crollo del governo, ma di una specie di episodio di Will & Grace che ho vissuto: il 18 gennaio ho preteso che Ale si comprasse un cappotto da persona elegante. La mattina siamo andati a vederli alla Benetton e c’era un modello che gli stava benissimo, solo che era grigio e noi lo volevamo nero. Nel pomeriggio abbiamo girato ovunque ma niente, però siccome non ci siamo dati per vinti abbiamo preso da internet un sacco di numeri della Benetton qui nelle Marche e non solo (Milano)… niente. Quando avevamo preso ogni speranza e tra un po’ per la fustrazione mandavamo a fanculo i commessi che rispondevano al telefono, finalmente alle 17.45 l’ultimo numero chiamato aveva quello che cercavamo… a Jesi.
Ce lo siamo fatto mettere da parte e per la gioia ci siamo abbracciati come se avessimo vinto 10 milioni alla lotteria. Poi normalmente uno si aspetterebbe che, data l’ora e il fatto che Jesi non è lontanissima ma nemmeno dietro l’angolo, avessimo rimandato la spedizione al giorno successivo… E invece no, abbiamo preso la macchina e ci siamo precipitati a Jesi a prendere il nostro prezioso cappotto!!!
Circa tre quarti d’ora e infiniti delirii insensati dovuti all’euforia dopo siamo usciti dalla Benetton col nostro tessoro… forse le commesse avranno pensato che non ci stavamo troppo con la testa ad esaltarci tanto, ma pazienza, mi sono divertita un bordello! Questo è quel genere di avventure demenziali che solo io e Ale siamo capaci di fare… forse dovremmo fare anche noi una sit-com per malati mentali!!! XD
Vabbè, ultima cosa e poi giuro che mi levo dalle palle. Un altro test. Questo è diverso dai soliti poi, riguarda la musica…
E dai smettetela di sbuffare, che tanto piacciono pure a voi perché così potete copiarmeli, oh!
IL PRIMO DISCO CHE HAI ACQUISTATO? Lorenzo 1999 di Jovanotti (vomito…) però il mio primissimo acuisto musicale è stato Fivelandia 5, le sigle dei cartoni…
L’ULTIMO? Maria di Cecilia Bartoli
QUANTI DISCHI HAI? Dai non mi far alzare per contarli… di originali ne ho oltre un centinaio comunque
IL DISCO CHE HA CAMBIATO LA TUA VITA? Star Wars Episode I OST
LA COPERTINA CHE TI PIACE DI PIU’? An Ancient Muse della divina Loreena McKennitt, ma anche Dark Passion Play dei Nightwish non è male
IL DISCO PIU’ IMBARAZZANTE CHE POSSIEDI? Quello del coro della mia parrocchia, ma solo perché ci cantavo io (peggio ancora…)!!
LA CANZONE PIU’ BELLA: Non mi stancherò di dirlo (e di ascoltarla)… Dante’s Prayer Di Loreena, nel mio cuore per sempre!!!
QUELLA CHE VORRESTI AVER SCRITTO TU: Blunotte, Carmen Consoli
QUELLA CHE VORRESTI FOSSE STATA SCRITTA PER TE: Heaven, Bryan Adams
QUELLA CHE TI FA VENIRE IN MENTE LA TUA INFANZIA: Quella che canta Belle all’inizio de “La Bella e la Bestia”, e tutte le canzoni Disney in generale…
QUELLA CHE RIASSUME LA TUA ADOLESCENZA: Uhm… forse Il Tuo Nome in Maiuscolo, Laura Pausini
QUELLA CHE TI FA VENIRE IN MENTE UN EX “AMANTE”: My Immortal, Evanescence
QUELLA CON CUI VORRESTI SVEGLIARTI: “Good morning, good mooorning, it’s great to stay up late, good morning, good morning to you”… eheheheh!
QUELLA CHE VORRESTI PER UN TRAMONTO: ovviamente il The Force Theme di John Williams! Perché c’è un Luke Skywalker che guarda i soli al tramonto in ognuno di noi…
QUELLA DA SUONARE CON GLI AMICI SULLA SPIAGGIA: Mah, non saprei proprio…
QUELLA CHE TI FA VENIRE VOGLIA DI BALLARE: Oddio, dei generi che ascolto adesso nessuna… semmai un waltzer, ma non lo so ballare XD
QUELLA CHE NON VUOI SENTIRE MAI PIU’: qualsiasi canzone di Mika o di Bob Sinclair
QUELLA CHE ODIAVI MA ADESSO AMI: Non mi viene in mente, forse nemmeno esiste perché in genere sono molto coerente… se una canzone la odio la odio, al limite se cambio idea vuol dire che prima mi piaceva così così…
QUELLA CHE TI VERGOGNI AD AMMETTERE CHE TI PIACE: With Love di Hilary Duff e Gimme More di Britney Spears… ehmm…
QUELLA CHE VORRESTI AL TUO MATRIMONIO: Ave Verum Corpus, Mozart. Ah, anche il Canone di Pachelbel
QUELLA CHE VORRESTI AL TUO FUNERALE: Lacrimosa, dal Requiem di Mozart
QUELLA CHE DESCRIVE PERFETTAMENTE UN MOMENTO DELLA TUA VITA: Ora mi viene in mente l’estate 2005, all’epoca se non sbaglio era Untitled, Simple Plan
QUELLA CHE TI PIACE NELLA COLLEZIONE DEI TUOI GENITORI: I Giardini di Marzo, Lucio Battisti
QUELLA CHE PIACE AI TUOI GENITORI NELLA TUA COLLEZIONE: I miei se ne fregano della musica… comunque a mio padre piace la mia bellissima Loreena, poi anche un po’ Il Divo, ma non credo che abbia una canzone preferita…
LA PIU’ NOSTALGICA? Breathe, Midge Ure
QUELLA CHE NON CONOSCERESTI SE NON FOSSE PER UN TUO AMICO: Talmente tante, anzi, quasi tutte… grazie Ale!
QUELLA CHE TI FA VENIRE IN MENTE LA PRIMA COTTA: Non credo ci sia…
QUELLA CHE TI FA PENSARE AL SESSO: Change, Deftones… se vi piace un pochino il metal ve la consiglio…
QUELLA CHE TI FA PENSARE ALLA SOLITUDINE: Again, Archive 
QUELLA PER QUANDO SEI INCAZZATO: Wake Up, Rage Against The Machine
QUELLA CON IL MIGLIOR FINALE: Air Des Clochettes dal Lakmé cantata da Natalie Dessay… da restarci così O_O
QUELLA CON IL MIGLIOR INIZIO: Hosanna, All Angels,  Un Giorno Per Noi e You Raise Me Up, Josh Groban
QUELLA CHE PIU’ TI ESTRANIA DALLA REALTA’: Tutte quelle della mia piccola Loreena!!
QUELLA PIU’ TRISTE: Sta Passando Novembre, Eros Ramazzotti. E’ meravigliosa ma ha il potere di deprimermi all’istante…
QUELLA PER QUANDO RICEVI PESSIME NOTIZIE: Sarabande di Haendel… però visto da fuori farebbe anche un po’ ridere perchè sarebbe teatralissimo XD
QUELLA CHE QUANDO LA SENTI TI FA SENTIRE UN GRAN FICO: Going Under, Evanescence
QUELLA PIU’ BRUTTA CHE HAI IN CASA: Ho diversi file sul pc di una che conosco che canta oscenamente…
LA MIGLIORE DI UNA COLONNA SONORA: Across the Stars, John Williams (Star Wars II OST)
LA MIGLIORE COVER: Destinazione Paradiso di Laura Pausini… ha un arrangiamento fantastico…
LA MIGLIORE DA SENTIRE IN VIAGGIO: Qualunque cosa di Loreena va bene…
QUELLA PER USCIRE CON GLI AMICI E FARE CASINO? I don’t Have To Try, Avril Lavigne… Ahahahah, quante cretinate con questa in macchina…
QUELLA CHE ASCOLTERESTI MENTRE SEI NELLO SPAZIO: ovviamente Sul Bel Danubio Blu, il waltzer di Strauss!
QUELLA CON CUI SOSTITUIRESTI “WE ARE THE CHAMPIONS”: forse il tema principale de “Il Gladiatore”
QUELLA CHE TI METTE ADDOSSO OTTIMISMO: What’s My Age Again?, Blink 182 (gli “scomparsi”… sigh…)
QUELLA CHE FA PIU’ PAURA AL BUIO: O Fortuna, dai Carmina Burana. Però è fighissima…
QUELLA DA CANTARE SOTTO LA DOCCIA: Sembrerà strano detto da me ma io sotto la doccia non canto. Una volta però l’ho fatto, ho cantato Habanera, dalla Carmen di Bizet
QUELLA PER LA TUA CITTA’: Esiste per caso una canzone che si chiama “Merda”?
QUELLA CON IL MIGLIOR DUETTO: Io adoro quelli di Nicole Kidman e Ewan McGregor su Moulin Rouge…
QUELLA INSOPPORTABILE? Tutte quelle che mettono per le pubblicità dei telefonini…
QUELLA CON UN BEL TITOLO? All Soul’s Night del mio amore Loreena McKennitt
QUELLA PIU’ DOLCE? Always On My Mind cantata da Michael Bublé
QUELLA PER RIFLETTERE? Animafragile, Vasco Rossi
QUELLA CON IL TESTO PIU’ ORIGINALE: Scarborough Fair… perché è medievale!!!
QUELLA CON IL TESTO PIU’ BELLO: Sono di parte se dico Dante’s Prayer?
QUELLA SU CUI FARE L’AMORE: A costo di sembrare una da “3mSC” Gabriel dei Lamb
QUELLA CHE TI HANNO DEDICATO: Exceptional, Jojo
QUELLA CHE VORRESTI DEDICARE A UNA PERSONA CHE AMI: Never-Ending Road (Ahmran Duit), Loreena McKennitt bellissima
QUELLA CHE VORRESTI DEDICARE A UNA PERSONA CHE ODI: non sprecherei una canzone per una persona che odio…
QUELLA DA BALLARE UBRIACHI SU UN TAVOLO: a parte che io nemmeno ubriaca fradicia mi sono mai messa a ballare sui tavoli, ma anche se fosse non credo importerebbe, tanto non me ne ricorderei!! XD
QUELLA CONTRO LA GUERRA: Dove l’Aria è Polvere, Laura Pausini
QUELLA CHE TI FA VENIRE IN MENTE IL PIU’ BEL VIAGGIO: Fly Me To The Moon, Frank Sinatra… sigh, Kromberg…
QUELLA DA ASCOLTARE MENTRE CUCINI: Ahahah, mi sono immaginata io che preparo un dolce con in sottofondo l’ overture del Guglielmo Tell e le immagini che vanno tutte veloci, come su Arancia Meccanica… solo che vi ricordo che io starei cucinando, a differenza del protagonista…
QUELLA CHE TI FA VOLARE LONTANO CON LA MENTE: La serenissima, Loreena McKennitt, e qualsiasi altra sua…
QUELLA CHE TI RICORDA UN LUOGO DOVE HAI LASCIATO UN PO’ DEL TUO CUORE: Breaking Free, dalla colonna sonora di High School Musical, e per favore non ridete…
Ok, a nanna, anche se ormai sono quasi le 4…
Notte… anzi, ormai buongiorno…
Lil’John
Annunci

Informazioni su Arianth

Sono un'antropologa arrabbiata.
Questa voce è stata pubblicata in Musica, Test. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Non ho sonno

  1. alice ha detto:

    ..mh musica.. non te lo rubo perhè l’ho già fatto, anche se penso che le risposte sarebbero diversissime da quelle di un anno fa.
    -Alice.

  2. Nicholas ha detto:

    We breaking free!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...